A- A A+

Rapporto sulla protezione internazionale in Italia 2016

L’arrivo in Europa di oltre un milione di profughi nel corso del 2015 ha messo definitivamente in crisi quelle certezze su cui il vecchio continente ha cercato negli ultimi 50 anni di costruire un’identità comune. L’urgenza di trovare una soluzione ad un problema la cui complessità è stata troppo a lungo sottovalutata, ha indotto i 28 paesi dell’Unione (oggi27) ad assumere posizioni molto diverse tra loro, talvolta diametralmente opposte, per cui abbiamo assistito a scelte assolutamente divergenti...

Leggi il rapporto completo

Leggi la sintesi del rapporto

Power Point sul rapporto

NOTÍCIAS

Portugal tem a segunda taxa de natalidade mais baixa da União Europeia

COMPARTILHE

Só a Alemanha apresenta um registo inferior ao de Portugal. A população encolheu mais de 55 mil pessoas em Portugal, dado que o número de mortes superou os nascimentos e o número de emigrantes que saiu do país foi superior às entradas.

Leia mais...

Cittadinanza per i figli degli immigrati. Ecco il testo completo della riforma

COMPARTILHE

Dopo il sì della Camera arrivano in Senato le nuove regole per diventare italiani dedicate a chi nasce e cresce in Italia. "Modifiche alla legge 5 febbraio 1992, n. 91, e altre disposizioni in materia di cittadinanza"

Leia mais...

Centro Scalabriniano de Estudos Migratórios - CSEM
SRTV/N Edificio Brasília Radio Center
Conj. P - Qd. 702 - Sobrelojas 01/02
CEP: 70719-900 - Brasília - DF / Brasil
Tel/Fax: +55 (61) 3327 0669
O endereço de e-mail address está sendo protegido de spambots. Você precisa ativar o JavaScript enabled para vê-lo.

twitter   facebook