A- A A+

Canada: aperte le porte ad altri 1.300 rifugiati siriani.

Il Governo annuncia un nuovo piano per reinsediare i casi più urgenti dai campi profughi.

Il Canada accetterà ben 1.300 rifugiati siriani entro la fine del 2014, ha annunciato il ministro dell’Immigrazione Jason Kenney, ma il Governo si affida a sponsor privati ??per la stragrande maggioranza di questi casi. Il Governo federale reinsedierà 200 rifugiati scelti tra i “casi di urgenza e di estrema vulnerabilità”, ha precisato un comunicato stampa del dipartimento di Kenney. I restanti 1.100 saranno possibili grazie a sponsor privati e ??saranno al di sopra del limite annuo impostato dal programma governativo.

Kenney ha anche annunciato che il Canada fornirà quasi 1 milione di dollari da inviare a cinque membri dello staff governativo per aiutare nel reinsediamento di sfollati siriani in Turchia, Giordania, Egitto e Libano. “Le cose stanno solo peggiorando, purtroppo” ha detto Faisal al Azem, un portavoce del Consiglio canadese siriano. Sostiene che i reinsediamenti sono troppo lenti – possono volerci anche 2 anni prima che i rifugiati arrivino in Canada.

I rifugiati in fuga dalle violenze trovano i campi non molto sicuri, ha spiegato al Azem, in quanto non c’è tutela, molti vengono vessati e sfruttati dalle stesse autorità, le condizioni di vita sono al limite umano: “Molti hanno lasciato i campi profughi in Giordania per tornare in Siria e alla morte”.

Kenney ha visitato i campi profughi siriani in Turchia all’inizio di quest’anno e si è detto profondamente commosso da questa esperienza.

Fonte: ImmigrazioneOggi - 11.07.2013

COMPARTILHE
NOTÍCIAS

Giornata mondiale del rifugiato: Unhcr, “il numero di rifugiati e sfollati nel mondo ai livelli più alti da 18 anni”

COMPARTILHE

In Italia domande di asilo dimezzate nel 2012, al sesto posto per numero di domande nell’ambito della Ue.

Leia mais...

Immigrazione: richiedere asilo? E’ una questione di fortuna

COMPARTILHE

Nel mondo della globalizzazione non sono solo le condizioni delle carceri a dirci qual è il livello di democrazia di un paese ma anche le sue frontiere.

Leia mais...
BIBLIOTECA

biblioteca

O CSEM possui uma biblioteca especializada em migrações abrangendo em seu acervo aproximadamente 3 mil livros, periódicos e revistas científicas de vários países. 

Para consultar nossa biblioteca online visite o site da biblioteca e pesquise em nosso acervo.Horário de funcionamento: segunda a sexta-feira, das 9h às 17h


Centro Scalabriniano de Estudos Migratórios - CSEM
SRTV/N Edificio Brasília Radio Center
Conj. P - Qd. 702 - Sobrelojas 01/02
CEP: 70719-900 - Brasília - DF / Brasil
Tel/Fax: +55 (61) 3327 0669
O endereço de e-mail address está sendo protegido de spambots. Você precisa ativar o JavaScript enabled para vê-lo.

twitter   facebook