A- A A+

Save the children: Delusi dal voto britannico contro l'accoglienza di 3mila minori stranieri

L'ong critica verso i parlamentari inglesi che hanno bloccato l'iter per l'ingresso nel Paese dei minorenni non accompagnati, peraltro già rifugiati in Europa

“Il voto espresso dalla Camera dei Comuni britannica che, con uno stretto margine di voti, ha deciso di negare accoglienza a 3.000 minori rifugiati soli che si trovano già in Europa è profondamente deludente”, ha dichiarato Kirsty McNeill, Direttore Advocacy e Campagne di Save the Children UK. Secondo l’organizzazione, la misura, sebbene non risolutiva per le migliaia di bambini che arrivano ogni anno in Europa, avrebbe rappresentato un piccolo passo avanti e una testimonianza della volontà di voler dare un contributo concreto.

“In molti luoghi in Europa, migliaia di questi bambini, soli e spaventati, sono costretti a dormire all’aperto, rinchiusi in un centro di detenzione o negli accampamenti informali. Alcuni di loro hanno solo dieci anni e molti sono fuggiti da guerre e persecuzioni per cercare rifugio in Europa. Questi bambini hanno bisogno del nostro aiuto”, continua McNeill.

“Ignorandolo, il problema non solo non sparirà, ma è destinato a peggiorare sempre più. Il governo britannico non ha ancora dato risposta all’opinione pubblica e ai tanti parlamentari che si sono mobilitati per chiedere al Regno Unito di offrire accoglienza ai minori soli in Europa. Visto che la Camera dei Lord sarà ora chiamata ad esprimersi su questa legge, il Parlamento britannico ha ancora la possibilità di dimostrare di essere all’altezza dei suoi valori di nazione capace di tendere una mano ai bambini più vulnerabili che hanno bisogno del nostro aiuto”, conclude la referente di Save the Children UK.

Fonte: http://www.vita.it/it/article/2016/04/28/save-the-children-delusi-dal-voto-britannico-contro-laccoglienza-di-3m/139182/ 02.05.2016

COMPARTILHE
NOTÍCIAS

Migranti, le ong: aprire centri di transito sicuri in Libia

COMPARTILHE

Lo chiede la rete LINK 2007 che lancia l'appello alla Ong umanitarie e alle Agenzie Onu, "principale e reale alternativa ai trafficanti di esseri umani". Adottare norme che aprano ingressi regolari in Italia e in Europa

Leia mais...

Codice di condotta ong, no anche da Sos Mediterranée

COMPARTILHE

Si allarga il fronte dei No al codice di condotta proposto dall’Italia alle ong per regolare il soccorso in mare. Anche l’ong francese, che non era presente ieri all’incontro al Viminale, dice non poter firmare l’ultima versione. "Emendamenti da noi chiesti non presi in considerazione"

Leia mais...
BIBLIOTECA

biblioteca

O CSEM possui uma biblioteca especializada em migrações abrangendo em seu acervo aproximadamente 3 mil livros, periódicos e revistas científicas de vários países. 

Para consultar nossa biblioteca online visite o site da biblioteca e pesquise em nosso acervo.Horário de funcionamento: segunda a sexta-feira, das 9h às 17h


Centro Scalabriniano de Estudos Migratórios - CSEM
SRTV/N Edificio Brasília Radio Center
Conj. P - Qd. 702 - Sobrelojas 01/02
CEP: 70719-900 - Brasília - DF / Brasil
Tel/Fax: +55 (61) 3327 0669
O endereço de e-mail address está sendo protegido de spambots. Você precisa ativar o JavaScript enabled para vê-lo.

twitter   facebook